I NUMERI PITAGORICI NELLA SCIENZA MODERNA

Non tutti i matematici amano Pitagora, talvolta neppure quelli che si occupano di teoria dei numeri.
Per esempio lo scozzese Eric Temple Bell, nel suo libro “Men of Mathematics” [1], pur riconoscendo che Pitagora ha introdotto la dimostrazione in matematica, dando così ordine ad un insieme di regole praticate empiricamente, afferma che “la sua opera ha importanza per il progresso della matematica solo se distinta dal misticismo bizzarro del numero, di cui egli rivestiva le sue speculazioni cosmiche”. Di regola, Bell non mostra simpatia per le affermazioni esoteriche dei pitagorici, ne’ per quelle dei kantiani che si riferivano allo spazio come alla forma dell’intuizione pura ne’, tantomeno, per quegli astronomi matematici che, quasi un secolo fa, annunziavano che il Grande Architetto dell’Universo è necessariamente un matematico puro.
Secondo lo studioso scozzese, “Il più notevole, in tutte queste appassionate dichiarazioni, sta nel fatto che degli esseri umani, non più sciocchi di noi, abbiano potuto pensare che esse avessero un senso”. Ciascuno è libero di pensarla come vuole e, d’altra parte, Bell non tratta troppo bene neppure Georg Cantor, attribuendo la sua “follia” (in realtà soffriva nemico”, il matematico Kronecker, che pure ne esce malconcio. […]

La corda al collo

(Estratto da Irène Mainguy, Simbolica Massonica del terzo millennio: da 3 a 7 anni; illustrato da 125 figure e 20 tavole di Henri-Jean Deguillemain e Amis; edizione italiana a cura di Paolo Lucarelli; traduzione di […]

Simbologia della Caverna

S. C. 1:. S. C. 1:.R :. L:. Pitagora n. 856 all’Oriente di Taranto Il tema da trattare non è semplice, ma ho voluto occuparmene per metabolizzarlo io e provare a viverlo assieme, in quanto […]

I TAROCCHI: strumenti di CONOSCENZA

N.d.R.: quello che segue è il testo integrale di una conferenza tenuta da Pirofilo il 31 marzo 1998 a Rimini al Club Malatestiano su iniziativa del Circolo Giovanni Venerucci. L’introduzione è a cura del Presidente […]

Tutto è relativo, anche il Relativismo Massonico

Il presente lavoro prende lo spunto da alcune considerazioni attorno ad una delle critiche che più frequentemente vengono rivolte alla Massoneria da diversi ambienti confessionali (e non solo), relative al fatto che il nostro Ordine […]

1 2 3 4 7